Loading

Dynamis Internazionale

I podcast

Dynamis Internazionale

La trilogia del canguro di Marc-Uwe Kling

Quali situazioni spassose o spunti di riflessione possono nascere dalla convivenza con un canguro comunista? Il nuovo podcast di Dynamis Internazionale è dedicato a un’opera satirica della letteratura tedesca, ancora inedita in Italia. È La trilogia del canguro di Marc-Uwe Kling, raccontata da Lucia Bandini.

Lucia Bandini si è laureata in Filologia classica a Bologna. Da sempre ha una passione per la satira e i meccanismi della comicità, che approfondisce su autori antichi e moderni. Lavora in ambito editoriale e traduce romanzi dall’inglese. Ha vissuto per un po’ in Germania, durante l’università, e si è innamorata della letteratura e cultura tedesca.

Trittico di Saša Sokolov

Continua il viaggio di Dynamis Internazionale! Oggi andiamo in Russia e, con Martina Napolitano, scopriamo Trittico di Saša Sokolov, un’opera in cui i confini tra prosa e poesia sfumano in una superiore armonia sonora e musicale.

Martina Napolitano, dottoressa di ricerca in Slavistica, è docente di lingua russa e traduttrice. Si occupa in particolare di cultura russa dell’epoca tardo-sovietica e di poesia contemporanea. Parallelamente all’accademia, collabora con diverse testate, è direttrice editoriale del magazine online East Journal e cura una collana di saggistica per la casa editrice Bottega Errante.

INRI di Raúl Zurita

In questo episodio di Dynamis Internazionale ci mettiamo in ascolto di una poesia che giunge da lontano, poesia di denuncia e di memoria, ricamata dei colori vividi del paesaggio cileno: è la raccolta poetica INRI di Raúl Zurita. Ce ne parla Amaranta Sbardella, traduttrice e curatrice dell’edizione italiana, di prossima uscita per Edicola Edizioni. Amaranta Sbardella (1984) ha conseguito il dottorato di ricerca in Letterature Comparate e Traduzione del Testo letterario presso l’Università degli Studi di Siena. È ora visiting professor presso l’Università di Barcellona UB. Da un decennio lavora come redattrice, lettrice, consulente e traduttrice editoriale (di saggistica, narrativa e poesia) da spagnolo, catalano e francese. Si occupa di formazione nel master editoriale «Griò».

Scrive e traduce come collaboratrice fissa per la rivista «Storica» di National Geographic, sia in formato cartaceo sia in formato web, e scrive inoltre per la rivista «Viajes-Rba».

È autrice dei libri: Il mostro e la fanciulla. Le riscritture di Arianna e del Minotauro nel Novecento (saggistica, Quodlibet, Macerata 2017) e Barcelona desnuda (narrativa breve, Exòrma, Roma 2018), quest’ultimo tradotto poi in catalano.

Ha tradotto e curato diversi autori “classici” contemporanei (Joan Sales, Mercè Rodoreda, Salvador Espriu, Santiago Rusiñol) e autori contemporanei, come Eva Baltasar, María Opina Pizano, Pablo Iglesias.

Nel 2013 ha vinto il premio alla traduzione del Dipartimento di Cultura della Generalitat de Catalunya.

A cura di Fulvio Vallana

A Virginia le gustaba Vita di Pilar Bellver.

Amore di carne e di poesia, amore proibito, amore di passione, intelletto e libertà. Tutti questi amori – che poi sono uno solo – confluiscono nella storia di Virginia Woolf e Vita Sackville-West, così come la racconta Pilar Bellver nel suo libro “A Virginia le gustaba Vita”. Ce ne parla Oriana Esposto, traduttrice freelance!

A cura di Fulvio Vallana

So long, Luise di Céline Minard.

Il poeta è un fingitore; ogni scrittore, in certo senso, lo è. Ma dove ci conduce la finzione implicita del testo? Quali mondi disvela? Il romanzo So long, Luise di Céline Minard – ancora da tradurre in Italia – sviluppa queste domande in modo originale, riflettendo sul cuore stesso dell’arte (e del gioco) di scrivere. Ne parliamo con Neil Malloy, docente e studioso di letteratura francese contemporanea, nel nuovo podcast di “Dynamis Internazionale”.

A cura di Fulvio Vallana

Blues pour Élise di Léonora Miano.

Un intreccio di letteratura e musica, un romanzo polifonico che ci porta a riflettere sul senso dell’identità culturale e linguistica.

È Blues pour Élise di Léonora Miano il libro a cui è dedicato il nuovo podcast di ‘Dynamis Internazionale’. Ce ne parla Margaret Petrarca, insegnante e traduttrice, nonché autrice del blog aFRo.dITe – Traduzioni.

Girl, Woman, Other di Bernardine Evaristo.

Vincitore del Booker Prize 2019, il libro è uscito da poco in edizione italiana, e ci porta attraverso dodici storie di dodici vite nell’Inghilterra di ieri e di oggi. Un libro che si è fatto strada nel panorama internazionale e che, arrivato in Italia, merita di essere letto e discusso.

Ce ne parla Roberta Genovese, filosofa, esperta d’arte, accanita lettrice, nonché ’Londoner’ di adozione.

A cura di Fulvio Vallana.

Dynamis – Il luogo del pensiero è un progetto culturale che nasce a Torino nel 2016 su iniziativa di un gruppo di giovani studiosi, uniti dalla fiducia nella cultura e nel pensiero come efficaci strumenti di lettura della contemporaneità.